Portale tematico della commissione Pari Opportunità del Comune di Feltre - sitemap

Notizie

Archivio notizie della Commissione Pari Opportunità del comune di Feltre (BL). Utilizza il menù di navigazione posto alla fine di questa lista per visualizzare altri articoli.

È inoltre possibile iscriversi ai nostri feed RSS per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità inserite!

  • Per la Giornata Internazionale della Donna, la Commissione Pari  Opportunità e l'Amministrazione Comunale hanno organizzato il concerto di:

    FRANCESCA ROMANA PERROTTA

    CANTA LE DONNE SENZA VOCE

     

    Francesca Romana Perrotta segue un “filo rosso” che lega tutte le sue canzoni: la femminilità, nei suoi aspetti più reconditi, ancestrali, discussi ed ambigui.

     

    Un appuntamento di grande spessore artistico, in cui la musica e le parole dell'artista  dipingeranno i suoi “ritratti di signora”, personaggi femminili intriganti e inusuali a cui Francesca darà finalmente voce. Potrete incontrare una Biancaneve inedita che specchiandosi vede il suo alter ego Eva oppure una Maria Maddalena innamorata, una piccola regina rinchiusa in una torre accusata ingiustamente di follia: Giovanna la pazza. Poi Salomè, Francesca da Rimini, una tarantolata,  Penelope...

     

    Questi brani sono volti a sostenere l’impegno sociale, da tempo intrapreso dall’autrice, nei confronti delle donne sfruttate o incomprese e delle loro storie spesso dimenticate: la canzone d’autore, come elemento di cultura e non solo come mero intrattenimento, bussa alle porte della nostra coscienza attraverso uno spettacolo musicale trascinante e incantato.

     

    "E' una voce che suona libera da pregiudizi e stereotipi,

    piena di una passione assoluta

    e di un forte senso della dignità umana,

    prima ancora che femminile”

    Sabato, 24 Febbraio, 2018 - 15:10
  •  

     

    14 febbraio 2018 -    One Billion Rising  - Piazza Maggiore

     

    Ci sarà  un Flash Mob #noviolenzasulledonne, , letture e interventi vari per la solidarietà contro la violenza, la discriminazione e lo  sfruttamento delle donne.

    Danzeremo al ritmo  della canzone  “BREAK THE CHAIN “ -   "Basta scuse, basta abusi, è ora di spezzare le catene!" questa una delle frasi della canzone.

    Break the Chain  è la canzone che accompagnerà tutti gli eventi del 14 febbraio in  tutto il mondo. 

    Anche quest’anno la parola d’ordine di One Billion Rising è SOLIDARIETÀ: solidarietà contro lo sfruttamento delle donne, solidarietà contro il razzismo e il sessismo ancora presente in tutto il mondo. Infatti non c'è nulla di più potente della solidarietà globale, perché questa ci fa sentire più al sicuro nell'esprimere quello che pensiamo e ci dà più coraggio nell’intraprendere quello che ci impegniamo a fare. L’obiettivo diventa quindi ottenere l’attenzione, il coinvolgimento e l’impegno delle istituzioni affinché vengano attuate  forme di prevenzione e di controllo,  oltre che politiche sociali ed educative per contrastare il fenomeno della violenza in ogni sua declinazione.

    È fondamentale continuare a far sentire la nostra voce contro la violenza, lo sfruttamento e la discriminazione  sulle donne.

    Lunedì, 5 Febbraio, 2018 - 22:11
  • SABATO 23 DICEMBRE alle 19.30, al Palaghaccio di Feltre: NATALE IN ROSA

    Sabato 23 dicembre 2017 alle 19.30, al Palaghaccio di Feltre, la società di pattinaggio artistico Feltre “PAF”, presenterà il saggio di Natale. Il tema dello spettacolo sarà quello delicato e attuale della lotta alla violenza sulle donne, allo scopo di sensibilizzare le coscienze della comunità e, soprattutto, delle giovani atlete che si apprestano a diventare le donne di domani.

    L'evento ha ricevuto il patrocinio della Commissione Pari Opportunità del Comune di Feltre, ed è organizzato in collaborazione con l'associazione Belluno Donna, a cui sarà devoluto il ricavato della serata.

    Venerdì, 22 Dicembre, 2017 - 15:14
  • 1 DICEMBRE 2017, IN COLLABORAZIONE CON ASSOCIAZIONE LA STELLA POLARE , PRESIDIO INFORMATIVO IN LARGO CASTALDI alle ore 18

    Giornata mondiale contro l’Aids 2017

    Il 1° dicembre si celebra la Giornata mondiale contro l’Aids, ovvero l'occasione per sollecitare più persone possibili a impegnarsi nella lotta contro l’Aids e dimostrare così la loro solidarietà con le persone affette da HIV.

    In tutto il mondo vivono con il virus HIV circa 36,7 milioni di persone, di cui circa 19,5 milioni hanno accesso a una terapia antiretrovirale. Sono 2,4 milioni in più rispetto al 2015 e quasi 12 milioni in più rispetto al 2010. A livello mondiale si registra una leggera tendenza al ribasso dei nuovi contagi. Nell’Africa orientale e in Sudafrica, il numero dei nuovi contagi negli adulti è diminuito notevolmente, mentre nell’Europa dell’Est e nell’Asia centrale i numeri sono in netto aumento. Nonostante tutti i chiarimenti, le persone sieropositive continuano a lottare contro pregiudizi e discriminazione. Ne sanno qualcosa anche le circa 20 000 persone sieropositive in Svizzera. Mobbing e licenziamenti sul posto di lavoro, outing sui social media e in ambito privato, rifiuto di pagare le terapie, barriere sulla via dell’indipendenza, comunicazione illecita a terzi sono solo alcune discriminazioni che le persone sieropositive devono affrontare quotidianamente. Eppure, da quando è stato pubblicato per la prima volta nel 2008 lo Swiss Statement, è chiaro che le persone sieropositive che seguono una terapia efficace non sono più contagiose. Grazie alla terapia efficace la carica virale non è più rilevabile e il rischio di trasmettere l’HIV è praticamente inesistente.Red Ribbon

    Domenica, 26 Novembre, 2017 - 15:01
  • DACCI UN TAGLIO

    Venerdì, 17 Novembre, 2017 - 10:33

Pubblicazioni Commissione Pari Opportunità regione Veneto:

Pubblicazioni rilasciate dalla Commissione Pari Opportunità regione Veneto (visita il sito). Per visualizzare i file è necessario utilizzare il software Adobe Reader (scaricabile gratuitamente).