Portale tematico della commissione Pari Opportunità del Comune di Feltre - sitemap

Relazione Attività 2016

RELAZIONE ATTIVITA’ COMMISSIONE PARI OPPORTUNITA'

2016

L'anno 2016 è stato determinante per il ruolo svolto nel campo delle pari opportunità e non solo a livello locale. È stato un anno in cui sono stati raggiunti diversi obiettivi e significativi progressi per il riconoscimento dei diritti civili e di tutela delle disparità.

La Commissione PariOpportunità del Comune di Feltre ha promosso nell’anno 2016 una serie di iniziative di sensibilizzazione in conformità con quanto proposto nel programma presentato e approvato dal consiglio comunale del 22.02.2016.

In questo contesto di continua evoluzione la commissione per le pari opportunità di Feltre ha avuto un ruolo attivo, a volte anche anticipatorio, sul piano della diffusione della Cultura per le pari opportunità: è stato l'anno di apertura dello sportello antiviolenza della  Succursale Belluno donna e della celebrazione della prima unione civile, dopo l'approvazione del regolamento sulla famiglia anagrafica fondata su vincolo affettivo.

 

Sul piano dei contenutisi è ribadito l'impegnoad attivare “azioni positive” volte a  ridurre  gli ostacoli alla partecipazione economica, politica e sociale di un qualsiasi individuo per ragioni connesse al genere, religione e convinzioni personali, razza e origine etnica, disabilità, età, orientamento sessuale o politico.

Il principio, che si applica alle questioni di genere che vedono protagoniste le donne, si è esteso anche ad altre forme di discriminazione, sia sessista che di altro genere.

Ciò con l'impegno a  diffondere una cultura anche scientifica, contro gli stereotipi di genere, contrasto alla violenza di genere, affermazione del ruolo della donna nella società,  protezione dei minori, contrasto alle discriminazioni razziali, attenzione alle situazioni di debolezza socio economica e psicologica, alla malattia, alle disabilità.

 

Sul piano del metodo, si è deciso di rafforzare sempre di più la rete per le Pari opportunità, consolidando collaborazioni e creando nuove sinergie.

Come già ricordato lo scorso anno l'attività della CPO, grazie all'ampliamento del numero dei membri, ha potuto crescere notevolmente.

Significativa e importante è stata  la partecipazione ai vari eventi e da parte della cittadinanza.

Nei servizi attivati va segnalata poi la partecipazione delle volontarie anche esterne alla commissione che hanno sostenuto l'attività dello sportello per le Pari Opportunità. Grazie a tali collaborazioni,  lo sportello “cerchiamo la direzione” ha mantenuto sempre l'apertura  di due sabati al mese.

Inoltre l'associazione Belluno donna garantisce oltre ai contatti telefonici, l'apertura del centro ogni lunedì pomeriggio.

 

E' doveroso un ringraziamento ai quei membri che più hanno partecipato e reso possibile tutto questo dedicando il loro tempo libero e le proprie risorse. È grazie a loro che si è ampliato il contributo della Cpo sia in tema di sensibilizzazione che di risposte a bisogni concreti (vorrei ricordare ad esempio che grazie al decentramento a Feltre,  la  succursale Belluno donna in sei mesi ha accolto 47  Donne, mentre in 10 anni di attività a Belluno si erano rivolte 90 donne del Feltrino).

In particolare il lavoro costante e continuo di Flavia Monego è stato fondamentale perchè le attività della succursale potessero proseguire con continuità, posto che la stessa oltre a mantenere i contatti con l'associazione è diventata socia anche di Belluno Donna e volontaria della struttura, impegnata nei corsi di formazione.

 

La collaborazione stretta e continua con l'amministrazione ci ha permesso di realizzare  tutto questo e quindi un ringraziamento doveroso va  a Sabrina Bellumat che ha sostenuto l'attività della Cpo e ci ha aiutato in difficili momenti di mediazione.

Ringraziamo anche l'assessore Pelosio per la collaborazione e la messa in rete con i laboratori di cittadinanza del sociale.

Ringrazio inoltre il Sindaco e tutti i consiglieri che hanno sostenuto e cercato di apportare consigli e spunti alla nostra attività.

 

Prima dell'elenco di tutti gli eventi svolti, brevemente riassumo sia le collaborazioni attuate con altre associazioni ed enti, così come le tematiche principali affrontate.

 

Per quanto riguarda le collaborazioni sottolineo come sia implementata la collaborazione con i servizi dell'ulss  ( Ser.D , Consultorio Famigliare , Servizio Educazione e promozione alla salute) associazioni del territorio ( alcolisti anonimi Acat dolomiti Dumia Stellapolare San Patrignano, associazione Belluno donna, associazione donatori organi, donatori del Sangue Associazione Blysther), con le scuole secondarie di secondo grado ( tutte quelle di Feltre attraverso il progetto di peer education) e i laboratori di cittadinanza.

In questa rete di collaborazione, gli eventi sovente sono stati realizzati in sinergia e con molteplici partenariati.

Un esempio per tutti il progetto “Tracce di donna” condotto nel mese di Ottobre 2016, mese mondiale della salute della donna, che ha visto un calendario di eventi realizzati con RAPS - Rete delle associazioni che promuovono la salute (ADOS, Papiria, TILT, Demetra, Aido) ULSS 2, Commissione pari opportunità – Amministrazione comunale di Feltre, Fondaco, Fenice, Soroptimist, BL donna, Associazione Belluno donna, Judo Club Feltre.

 

Le tematiche che abbiamo affrontato hanno rispecchiato pienamente i principi di pari opportunità in temi di rispetto accoglienza, inclusione e pari diritti: è stato affrontato il tema della violenza di genere,  delle dipendenze da sostanze e da gioco, dell'omofobia e dell'immigrazione.

 

Sono stati realizzati n. 16 eventi, qui riportati in ordine cronologico, che vanno sommati, alle aperture dello sportello.

 

 

6 FEBBRAIO 2016 APERTURA SUCCURSALE BELLUNO DONNA A FELTRE.

L'apertura è resa possibile grazie alla collaborazione e al sostegno dell'associazione Belluno Donna, dell'Amministrazione del Comune di Feltre del CSV, e alle 9 volontarie che hanno consentito  l'apertura del centro antiviolenza a Feltre, partecipando ai corsi di formazione dedicati.

Apertura Sportello Pari Opportunità Ogni mese due sabati Il primo del mese dalle 10 alle 12. Il terzo del mese dalle 14 alle 16

*********************************

1.               14 febbraio 2016 “PIAZZATE D'AMORE”
- Flash Mob a sostegno delle Unioni Civili Lo stesso amore gli stessi diritti FLASH MOB ONE BILLION RISING)  con Lamusicanonhaconfini Reenuafrica in Piazza Maggiore a FELTRE , per dire NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE.

- 14 FEBBRAIO AMORE UNIVERSALE.  ‘Poeti in libertà’ è un progetto che nasce con l’intento di unire Musica e Poesia in un unico percorso: protagoniste sono le canzoni del cantautore feltrino Luca De Paoli e le poesie di Carmine De Sanctis, artista molisano con svariate esperienze in ambito teatrale e impegnato da diversi anni nella creazione di scritti poetici che, in questo specifico progetto, vengono arricchiti da cornici sonore inedite create appositamente dal cantautore feltrino: evento  in collaborazione con  associazione Stella Polare , Bandalarga e il patrocinio del Comune.

 

2.               6 marzo 2016 per la giornata mondiale della donna.  La commissione pari opportunità in collaborazione con l'amministrazione comunale ha organizzato la giornata della donna dedicata a Tania Vergerio, già componente della precedente CPO.

Esibizioni della Feltre junior band, di Ester de Lazzer con il gruppo New Crew , Compagnia dei colori di San Gregorio , flash mob con i ragazzi della Peer education e con il concerto di La musicanonhaconfini.

Durante la giornata sono stati realizzati dei mercatini da parte delle amiche delle Girole, in cui ricavato è andato a sostegno dell'acquisto di un software di radiografia per lo screening mammografico Ulss di Feltre.

 

3.               8 marzo 2016,giornata mondiale della donna.  il pubblico femminile ha inoltre potuto accedere gratuitamente alla Galleria d'arte moderna "Carlo Rizzarda" per l'intera giornata, dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00. Nel pomeriggio, sempre nella struttura museale di via Paradiso, l'Associazione "Fenice arte cultura turismo onlus", con il presidente Davide Da Mutten, ha proposto  un percorso al femminile, che ha consentito di scoprire, da una inedita prospettiva, una rosa ristretta di opere a soggetto muliebre, legate al collezionismo femminile o realizzate da donne.

 

4.               22 marzo 2016 PER LA GIORNATA MONDIALE CONTRO IL RAZZISMO
La commissione pari opportunità, i Laboratori di cittadinanza sociale in collaborazione con l'Amministrazione comunale hanno proposto un percorso di letture e poesie contro la discriminazione etnica. Hanno partecipato i Bizzarri lettori, e, con  un proprio stand espositivo:  i Donatori di sangue di mugnai, Aido, Csv, Samarcanda, Coordinamento provinciale rete immigrazione e Associazione Fari .
Esibizione dei tamburi di Musty e lamusicanonhaconfini. Buffet multietnico all'interno dello sportello delle pari opportunità.

 

5.               28 aprile 2016 primo incontro sulle dipendenze. La Commissioneper le Pari Opportunità in collaborazione con l'Amministrazione Comunale e il Ser.D. dell'Ulss n.2 ha realizzato l'incontro informativo sul tema  “I segnali di disagio che possono mettere in guardia i genitori e gli adulti di riferimento”.

 

6.               2 maggio 2016 Tavola rotonda sul tema Perdita del lavoro e conseguenze sociali.

Evento realizzato dall'Amministrazione comunale in collaborazione con Enaip, Enac, Ulss2, Ser.D, caf Acli.

 

 

7.               7/8 maggio Festa dei popoli

sono stati realizzati due giorni di festa animati da numerosi eventi , conferenze , concerti e balli, intrattenimenti gastronomici. Il tutto con la collaborazione dell'Amministrazione comunale, Laboratorio del sociale, Enaip, CSV, Donatori del sangue, Rete Studenti medi, Stella polare, associazioni del volontariato del territorio; e la partecipazione di Bandalarga, Musty e lamusicanonhaconfini.

In evidenza:

La conferenza : "Popoli che si mischiano, popoli che si muovono" con YVAN SAGNET.
Nato in Camerun nel 1985, nell’agosto 2008 arriva in Italia e si iscrive al politecnico di Torino per studiare Ingegneria delle Telecomunicazioni. Per sostenere le spese delle tasse universitarie cerca lavoro nelle campagne pugliesi. Diventerà uno dei portavoce durante lo sciopero alla Masseria Boncuri nell’agosto 2011, il primo sciopero dei lavoratori stranieri in Italia. Laureatosi nel 2013, fino a dicembre 2015 è stato coordinatore per l’Immigrazione della Flai-Cgil Puglia. Attualmente è vicepresidente del Cetri – Tires.
E' autore di Ama il tuo sogno. Vita e rivolta nella terra dell'oro rosso (Fandango Libri, 2012) e di Ghetto Italia (Fandango Libri, 2015), con il sociologo Leonardo Palmisano.

Spettacolo teatrale della Compagnia CONSORZIO SCENICO “ BILAL” Bilal è la cronaca del più grande viaggio del Terzo Millennio.
Qui è Bilal. Bilal Ibrahim el Habib. Parte da Dakar e arriva in Libia, seguendo la tratta dei clandestini, viaggiando con loro sui camion attraverso il deserto, subendo con loro i controlli e le violenze di polizia ed eserciti. E per chi riesce ad arrivare sulle coste del nord del Mediterraneo l’inferno non è finito: prima ci sono i centri di permanenza temporanea, lager, luoghi di detenzione al di fuori del diritto e al di fuori di ogni umanità e, per chi ne esce senza essere rimpatriato, resta la clandestinità e il lavoro nero, nei cantieri o nei campi.
La denuncia di un crimine contro l’umanità.

Il concerto  del gruppo "Safar Mazì" musiche popolari dal Mediterraneo al Medioriente.Safar Mazì è una band multiculturale, che propone musica di genere folk mediterraneo e balcanico (musica italiana, greca, armena, turca, persiana ...) Safar Mazì significa " un viaggio insieme": Safar in farsi e in arabo (safarīyah) significa "viaggio" e mazì significa "insieme" in greco.

 Interessante è stata anche la parte culturale e didattica su cibo e tradizioni,   organizzata dalle comunità del Senegal e dell’Etiopa con i ragazzi dell'Enaip.  

 

8. 22 maggio 2016 per la giornata mondiale contro omotransfobia,  La Commissioneper le Pari Opportunità in collaborazione con L 'Associazione Stella Polare e l 'Amministrazione Comunale ha organizzato la Giornata contro l'omotransfobia, con il monologo teatrale di Mikaela Capucci Spettacolo Comico Civico "L'IMPORTANZA DI LAVARSI PRESTO".

 Interventi di: Giuseppe Sartori Presidente del circolo Lgbt Tondelli di Bassano, Manuel Fogu Presidente Lastellapolare Lgbt Spettacolo teatrale.

 

9. Dal 9 settembre al 17 settembre 2016 mostra DIMENTICO.  Una mostra fotografica organizzata dalla Commissione per le pari Opportunità in collaborazione con Ulss  2 di Feltre , l’Amministrazione Comunale e l’ associazione Blhyster, presso  chiostro Ctrp.

Dimentico,  Immagini,  Luoghi e Riflessioni è una mostra fotografica sui luoghi dimenticati dell’ ex ospedale psichiatrico. Immagini di Matteo Scarpa. Allestimento arch. Giuliana De Cesero, Fabio Marchet.

Interventi del prof. Peppe dell'Acqua. Musiche e ricordi Luca de Paoli

Mostra dedicata a Vanda Milano.  Donna di grande spessore umano, parlamentare dal 1976, nel 1978 Vanda fu chiamata da Enrico Berlinguer a far parte della Commissione Sanità della Camera dei Deputati che in due riprese (28 aprile e 2 maggio dello stesso anno) discusse ed approvò la legge 180, passata alla storia anche come Legge Basaglia. Approvata la legge, come dichiarato da lei stessa, Vanda rientrò nel "suo" ospedale psichiatrico, per svolgervi quello che per lei era il suo lavoro. Durante il periodo dell’esposizione è stato  proiettato, in continuazione,  un servizio realizzato all’interno del presidio neuropsichiatrico, da lei diretto. Servizio che testimonia la grande professionalità e soprattutto la grande umanità con cui ha sempre operato  in quel mondo difficile dove lavorava. Il servizio è stato girato nel 1988.

 

10. mese di ottobre: PROGETTO TRACCE DI DONNA.

- Venerdì 30 settembre.Inaugurazione mostra “Tracce di donna”. Fondaco delle Biade

- 1 sabato /16 domenica ottobreApertura della Mostra Fondaco delle Biade – venerdì, sabato e domenica ore 15.00/19.00 (curatrice della mostra Barbara Bortot) TILT

Laboratorio d’arteterapia per la scuola primaria - Fondaco delle Biade Venerdì e sabato PAPIRIA

Proiezione slides continua “Viaggiatrici in cammino alla scoperta del mondo esterno ed interiore” Fondaco delle Biade SOROPTIMIST Belluno-Feltre

- 1 sabato/30 domenicaMostra fotografica “Sguardi di latte” Ingresso nuovo dell’Ospedale di Feltre ULSS 2

- 1 Sabato  “Tanti volti, un voto”. Donne al voto si raccontano. Giuseppina Casarin e il coro delle Cicale. Unisono Jazz Restaurant Cafè Belluno-DONNA

-2 domenica “Oltre lo specchio” Riflessioni non convenzionali sulla bellezza - Unisono Jazz COMMISSIONE PARI OPPORTUNITÀ Feltre. 

La bellezza è un valore effimero. Eppure, quando una malattia sembra portartela via, la sua assenza si fa pesante.
Farla riaffiorare in superficie può essere una scintilla che riaccende un desiderio di frivolezza. Quella frivolezza che interrompe il rapporto costante con la sofferenza.
MODERATRICI: Flavia MonegoE Michela Marchet, Commissione Pari Opportunità Feltre
LIVE: Ketty Moretti(Estetista), Alice Corso Alice(Parrucchiera), Frida Saviane(Sarta) FOTOGRAFIA: Roberta De Min

-8 sabato Visite guidate gratuite: Area archeologica ed Esculapio FONDACO

-9 domenica Camminata con yoga della risata DEMETRA

Coro Sandi con solista e lettori – Sala concerto - P.zzo Guarnieri ADOS

Concerto “CM FESTIVAL - Fiori Rock” Campo Magnetico, Elevate, Rouge e love, Elevator AIDO - ADMO – AIL

- 11 martedìChe cosa vuol dire difendersi e come evitare situazioni di pericolo – Introduzione al corso gratuito di 5 lezioni di difesa personale - Aula Magna Campus “Tina Merlin” JUDO CLUB FELTRE

- 12 mercoledìI mercoledì del cittadino “Benessere psicofisico in menopausa” - Sala Convegni Ospedale di Feltre ULSS 2.

-14 venerdì Trekking museale gratuito: Museo Civico, Teatro de la Sena, Galleria d’Arte Moderna Carlo Rizzarda Ritrovo Museo Civico

 Le malattie nefrologiche nella donna -con la partecipazione di medici e di donne testimoni - Sala Convegni - Ospedale di Feltre AIDO e ULSS 2

-15 sabato“I disturbi dell’umore nelle varie età della vita femminile - Incontri ravvicinati con piccoli gruppi” - PoliambulatoriULSS 2

 

11. 13/10/2016secondo incontro sulle dipendenze.  Tema. “La dipendenza dalla droga: i servizi presenti nel territorio”. Relatori : Operatori del Ser.D  dell’Ulss n. 2 

Le associazioni aderenti all'incontro del 13 ottobre 2016:Comunità Dumia Feltre, Comunità movimento fraternità-landris di sedico Narcotici anononimi A.A.F.T sacile L'associazione A.A.F.T. (Associazione Aiuto Famiglie Tossicodipendenti).

 

12. 28 ottobre 2016 terzo incontro sulle dipendenze. Tema. "La dipendenza dall’alcol e dal gioco d’azzardo: i servizi presenti nel territorio”
Relatori: dott. Vito Gallio Psichiatra e Responsabile Ser.D. Ulss 2
dott.ssa Cinzia Lusa Educatrice del Ser.D. Ulss 2
Associazioni partecipanti:Acat Feltre, Acat Dolomiti Feltrini, Alcolisti Anonimi

 

13.           18 novembre 2016   giornata di studio UN PAPA', UNA MAMMA.  DUE PAPA', DUE MAMME. GENITORI E FIGLI TRA AFFETTI  E  DIRITTI CONVERSAZIONE APERTA.

Organizzazione:  Commissione Pari opportunità dell’Ordine Avvocati SIMEF Macroregione Nord-Est, in collaborazione con Commissione pari opportunità e Comune di Feltre- Comune di Belluno -Conferenza dei sindaci Ulss Belluno - Commissione pari opportunità Provincia Belluno -    Belluno Donna – Soroptimist Belluno-Feltre -  la Meridiana editrice- Ordine Assistenti Sociali Veneto.

Incontro con  prof. ALESSANDRO TAURINO,  autore di 'DUE MAMME, DUE PAPA' la Meridiana editrice.

 

14.           24 novembre 2016 giornata mondiale contro la violenza sulle donne.La Commissioneper le Pari Opportunità e Belluno Donna in collaborazione con Ulss nr 2 di Feltre e l'Amministrazione Comunale  , per la Giornata internazionale contro la violenza alle donne presentano :
#rompiamoilsilenzio
"La violenza nelle relazioni:  mito e realtà "con i Peer Educator  dell'Ulss nr 2 Feltre
24 novembre 2016 ore 20.30
Aula magna del campus Tina Merlin.

 

-il 25/11 fiaccolata in  poesia organizzata dall'Amministrazione Comunale.

 

15.           3  dicembre  Giornata Mondiale contro l'Hiv, evento realizzato dalla Commissione per le Pari Opportunità in collaborazione con Associazione Stella Polare , l'Amministrazione Comunale e alcuni Commercianti.

 

16.           13 dicembre 2016 incontro di studio: A DIECI ANNI DALLA LEGGE 54/2006: Padri separati e affido condiviso, Avvocato e Assistente Sociale a confronto.

Interventi: dott.ssa Emanuela Sacchet del Consultorio Familiare dell'Ulss 2 avv.       Rita Mondolo – componente direttivo Aiaf

 

La presidente

MichelaMarchet